Parco dell'Etna, vendemmia con i ragazzi del carcere minorile dei Acireale

Giornata di vendemmia presso la sede del Parco dell'Etna. Protagonisti i giovani ospiti dell'Istituto Penale per Minorenni di Acireale, che hanno così completato il progetto di recupero attraverso l’attività agro-ambientale svolta nell’ultimo anno

Giornata di vendemmia presso la sede del Parco dell'Etna. Protagonisti i giovani ospiti dell'Istituto Penale per Minorenni di Acireale, che hanno così completato il progetto di recupero attraverso l’attività agro-ambientale svolta nell’ultimo anno sotto la guida dei funzionari agronomi del Parco e di Roberto Iannì e Filippo Trovato della SOAT (Sezione Operativa dell’Assessorato Regionale alle Risorse Agricole e Alimentari) di Zafferana Etnea. Aladin, Alfio, Antony, Christian e Giorgio, seguiti con grande attenzione dagli educatori Roberto, Girolamo e Raffaele, hanno coltivato e raccolto le uve che porteranno alla produzione del vino “Benedettino” dell’ex Monastero sede del Parco, grazie alla collaborazione della cantina Serafica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la presidente Marisa Mazzaglia, “è stato molto importante aver offerto ai giovani dell'IPM di Acireale, attraverso questa esperienza al Parco dell’Etna, l’opportunità di acquisire una professionalità spendibile nel futuro e di imprimere una svolta positiva al loro avvenire”. In quest’ottica, va sottolineato l’interessamento già mostrato da alcuni produttori agricoli del territorio ad offrire possibilità di lavoro per i ragazzi dell’Istituto, una volta scontata la pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento