rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Cappuccini / Piazza Stesicoro

Beccato mentre vendeva computer rubati a piazza Stesicoro

Si tratta di un impiegato catanese di 49 anni, poiché ritenuto responsabile di ricettazione. Si era improvvisato venditore ambulante utilizzando la propria auto come banco di vendita

I carabinieri di Piazza Dante hanno denunciato un impiegato catanese di 49 anni, poiché ritenuto responsabile di ricettazione. Si era improvvisato venditore ambulante utilizzando la propria autovettura, una fiat Punto, come banco di vendita. Aveva aperto il portellone posteriore dell’auto e aveva poggiato sulla mensola due computer portatili "esponendoli" al pubblico.  I militari di pattuglia, attirati dai diversi clienti che si avvicendavano nei pressi dell’autovettura, hanno deciso di effettuare un controllo. Scelta che ha consentito di sequestrare i due computer, per i quali l’uomo non ha saputo in alcun modo giustificarne la provenienza, evitando così che qualche incauto cittadino potesse acquistare merce ricettata e incappare in possibili problemi giudiziari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato mentre vendeva computer rubati a piazza Stesicoro

CataniaToday è in caricamento