Cronaca

Alberi divelti per il forte vento, riaperta l'autostrada Catania-Messina

Riaperto anche il tratto Giarre-Fiumefreddo. Resta chiuso il casello di Giarre della A18 per problemi di stabilità di un palo per l'energia elettrica

E' stata riaperta al traffico l'autostrada Catania-Messina, anche nel tratto Giarre-Fiumefreddo di Sicilia, che era stata chiusa dopo le 4 del mattino per la caduta, dovuta al forte vento, di diversi alberi, compreso uno secolare che ha invaso la corsia di marcia, senza procurare danni a mezzi o persone. Resta chiuso il casello di Giarre della A18 per problemi di stabilità di un palo per l'energia elettrica.

Un albero è da poco caduto subito dopo il casello di San Gregorio di Catania in direzione di Messina. Si viaggia su una corsia di emergenza. Sul posto è presente personale della polizia stradale di Catania che regola il traffico e tiene in sicurezza la zona, in attesa dell'intervento di tecnici e operai del Consorzio autostrade siciliane.

Vento: danni e disagi nella provincia etnea

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi divelti per il forte vento, riaperta l'autostrada Catania-Messina

CataniaToday è in caricamento