menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lancio di vernice contro i mezzi della polizia, Digos denuncia 5 minorenni

Al termine della manifestazione studentesca dello scorso 7 ottobre, avevano "coordinato" e "diretto" le azioni di un gruppetto di ragazzi minorenni

Nei giorni scorsi, a seguito di indagini coordinate dalla Procura delle Repubblica di Catania ed eseguite dalla locale Digos, sono stati individuati e denunciati per danneggiamento aggravato in concorso cinque noti aderenti al collettivo antagonista “Aleph”.

Si tratta di I.L. di anni 19, C.F. di anni 26, G.E. di anni 24, B.S. di anni 24 e R.A. di anni 24 che, al termine della manifestazione studentesca dello scorso 7 ottobre, avevano “coordinato” e “diretto“ le azioni di un gruppetto di ragazzi minorenni, nove dei quali, incensurati, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per il medesimo reato - responsabili del lancio di diversi palloncini contenenti vernice indelebile, uova e fumogeni contro tre mezzi del Reparto Mobile di Catania, che hanno riportato danni per oltre 15 mila euro.

L’attività investigativa ha inoltre evidenziato come il reale obiettivo degli antagonisti fosse l’adiacente sede di Confindustria, sulla cui vetrata di ingresso ignoti avevano vergato, la sera antecedente la manifestazione, la scritta con vernice spray “Sulla scuola non si specula”.

Proseguono le indagini della Digos, d’intesa anche con la Procura delle Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni, al fine di chiarire le dinamiche relative al coinvolgimento di diversi studenti minorenni nell’azione criminosa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

social

L'Amt dona a dipendenti e abbonati circa 1000 borracce "green"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento