Vertenza Bingo Family, Cgil: "Pronti a chiedere di boicottare il centro scommesse"

"Siamo pronti a chiedere ai cittadini catanesi di boicottare il Bingo Family di Misterbanco, per non essere a oro volta complici di questa ingiustizia perpretrata a danno dei lavoratori, mandati a casa senza una giusta causa". E' quanto dichiarato questa mattina dal segretario della Cgil entea Giacomo Rota

"Siamo pronti a chiedere ai cittadini catanesi di boicottare il Bingo Family di Misterbanco, per non essere a oro volta complici di questa ingiustizia perpretrata a danno dei lavoratori, mandati a casa senza una giusta causa". E' quanto dichiarato questa mattina dal segretario della Cgil entea Giacomo Rota, puntando il dito contro l'atteggiamento 'provocatorio' tenuto dall'azienda.  nei giorni scorsi ha minacciato una querela nei confronti di Massimo Malerba, autore di diversi articoli sull'argomento pubblicati nelle colonne de 'Il Manifesto' in difesa della segreteria provinciale della Filcams Cgil.

"Nei prossimi giorni elaboreremo anche altre iniziative di lotta - aggiunge Salvo Leonardi, segretario regionale Filcams - ed è nostra intenzione proseguire la lotta per non far sentire soli i lavoratori in qiuesto difficile momento. Giorno 27 il camper della legalità, che sta girando l'Italia facendo sosta presso i beni confiscati alla mafia, si fermerà anche davanti la sede del Bingo Family di Misterbianco"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento