Vertenza Myrmex, l'allarme dei sindacati: "Situazione drammatica"

"Per la vertenza Myrmex nessuna proroga alla scadenza di giorno 17, data che fissa il termine ultimo della salvaguardia occupazionale sancita dalla delibera della Regione Siciliana, in seguito all'inadempienza dell'azienda e di un Piano industriale mai rispettato"

"Per la vertenza Myrmex nessuna proroga alla scadenza di giorno 17, data che fissa il termine ultimo della salvaguardia occupazionale sancita dalla delibera della Regione Siciliana, in seguito all'inadempienza dell'azienda e di un Piano industriale mai rispettato".

Così in una nota Cgil, Uil e Cisal di Catania, secondo cui "il 'no' della Regione arriva impietoso e costringe i lavoratori del laboratorio a ripensare una strategia di lotta (domani si terrà un'assemblea) e i sindacati a rifare il punto della difficile questione, che oramai rischia di diventare drammatica, nel corso di una conferenza stampa che si terrà giovedì prossimo, 18 settembre, nella sala Russo di via Crociferi, organizzata da Cgil, Filctem, Uil e Cisal".

"Informeremo l'opinione pubblica sui rischi reali che si stanno correndo", spiegano i rappresentanti sindacali. E intanto, è in previsione una riunione per lunedi' prossimo, con la presidenza della Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento