rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Vertenza Pubbliservizi, la Ugl chiede un incontro al commissario straordinario Mattei

Per il sindacato, sulla costituzione della nuova società, che prenderà il posto di Pubbliservizi, vi sono ancora alcuni punti da chiarire

"Occorre interloquire tempestivamente con il commissario Piero Mattei. Sappiamo che l’Assessorato regionale delle Autonomie locali sta provvedendo alla nomina a breve del commissario ad acta con funzioni di Consiglio metropolitano, considerato che l’organo non è insediato, per l’approvazione della delibera che darà il via libera ai documenti per la costituzione della nuova società Servizi Città metropolitana di Catania", spiega il reggente di Ugl igiene ambientale, Giuseppe  D’Amico. "Abbiamo avuto modo anche di leggere, poiché pubblicato all’albo pretorio, il decreto del commissario Mattei con lo statuto e l’atto costitutivo sui quali ci sono ancora alcuni punti da chiarire, comunque superabili. Nei giorni scorsi avevamo già scritto al vertice dell’ente metropolitano per chiedere di poterci incontrare tempestivamente per discutere di questi atti, prima del via libera definitivo e della sottoscrizione davanti il notaio. Ci appelliamo quindi, ancora una volta, all’autorevolezza e al buon senso del commissario affinché possa convocarci, rinnovando la nostra piena disponibilità a collaborare per la difesa del servizio offerto da Città metropolitana alla collettività e di tutto il personale coinvolto in quello che dovrà essere il passaggio previsto – conclude l’esponente della Ugl.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertenza Pubbliservizi, la Ugl chiede un incontro al commissario straordinario Mattei

CataniaToday è in caricamento