menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vertenza Simeto Ambiente, netturbini a lavoro: 900mila euro dalla Provincia

A mettere una "pezza" è stata la Provincia. Alla somma dell'ente si aggiungeranno altre anticipazioni da parte dei Comuni. In particolare, Biancavilla, San Giovanni La Punta, San Pietro Clarenza, Sant'Agata Li Battiati e San Gregorio

Da questa mattina, il consorzio Simco riprenderà il suo normale servizio. Dopo una riunione durata 4 ore in Prefettura - tra l'assessore regionale ai Servizi di pubblica utilità, Nicolò Marino, l'Ato, Simco, i sindaci dei comuni interessati e i sindacati - i netturbini ritorneranno nuovamente a lavoro.

A mettere una "pezza" è stata la Provincia che ha anticipato 900mila euro. Alla somma dell'ente si aggiungeranno altre anticipazioni da parte dei Comuni. In particolare, Biancavilla, San Giovanni La Punta, San Pietro Clarenza, Sant'Agata Li Battiati e San Gregorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Ingrassare: i periodi nei quali lo si fa 'naturalmente'

Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento