Vertenze Telecolor e Antenna Sicilia: tavolo tecnico contro i tagli

La crisi del settore televisivo siciliano è dovuta al crollo della pubblicità e agli ingenti investimenti sostenuti dagli editori per adeguare gli impianti al digitale terrestre. Si cercano soluzioni

Dopo le varie proteste dei lavoratori di Telecolor e Antenna Sicilia, è stato convocato un tavolo tecnico dall'assessore regionale al Lavoro, Beppe Spampinato, d'intesa con il presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e al quale hanno partecipato parti sociali ed esponenti della Fnsi, col vicesegretario nazionale Luigi Ronsisvalle e il segretario regionale dell'Assostampa, Alberto Cicero.

Nel corso dell'incontro, tenutosi nella sede catanese della Presidenza della Regione, i vari interventi hanno posto l'accento sui motivi della crisi del settore, dal crollo della pubblicità agli ingenti investimenti sostenuti dagli editori per adeguare gli impianti al digitale terrestre.

"Sullo stato di crisi che ha coinvolto Antenna Sicilia e Telecolor - ha affermato a margine dell'incontro il presidente Lombardo - il governo regionale pone tutta l'attenzione necessaria per una soluzione positiva, anche perché la riduzione del livello occupazionale, oltre che mettere in difficoltà 52 famiglie, colpisce il diritto del cittadino a una informazione libera e pluralista a fondamento della democrazia".

"Nell'immediato - ha detto l'assessore Spampinato - siamo disponibili ad attivare le misure previste dagli ammortizzatori sociali in deroga vincolandoli, se è il caso, a specifiche progettualità. Si tratta di fondi ulteriori rispetto a quelli attualmente disponibili e per i quali, nei primi giorni della prossima settimana, dovremmo ricevere il via libera dal ministero del Lavoro. La procedura - ha spiegato Spampinato - prevede che l'accesso agli ammortizzatori sociali sia subordinato alle richieste che devono avanzare le singole aziende".

I sindacati Cgil e Slc Cgil, nel chiedere una legge quadro per il settore hanno auspicato tempi brevi per l'attivazione degli ammortizzatori sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento