Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Ognina / Via Acicastello

Via Acicastello, Crimi: "Cavalcavia inaccessibile, sicurezza a rischio"

Il consigliere della seconda circoscrizione Vincenzo Crimi denuncia il pessimo stato del cavalcavia e richiede le strisce pedonali rialzate

Ad Ognina, in via Acicastello attraversare la strada è diventato quasi impossibile. Ed anche molto rischioso. A denunciarlo è il consigliere della seconda municipalità Vincenzo Crimi che ci dice: " Il cavalcavia esistente, costruito circa 25 anni fà fu fatto per permettere aglialunni dell'Istituto comprensivo Parini e non, di attraversare la strada evitando così, incidenti. Attualmente però non è utilizzabile data la sporcizia esistente, la presenza di erbacce incolte e la scarsa visibilità serale. E' stato realizzato nelle vicinanze un semaforo pedonale che, ahimè, nelle ore serali non consente agli 'automobilisti  di vedere con chiarezza il pedone che attraversa, perchè le strisce pedonali sono scarsamente illuminate".

"Pertanto - conclude il consigliere Crimi - chiedo che venga collocato un faretto nel semaforo per illuminare le strisce pedonali. Sarebbe opportuno che anche qui fossero realizzate quelle rialzate, per obbligare  anche gli automobilisti a ridurre la velocità- Questa richiesta è stato già approvata dal consiglio circoscrizionale, su mia proposta.Chiedo inoltre all'U.T.U. di  studiare alternative valide all'attuale viabilità per evitare seri rischi ai pedoni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Acicastello, Crimi: "Cavalcavia inaccessibile, sicurezza a rischio"

CataniaToday è in caricamento