Via Alogna, sequestrati oltre 100 mila euro di droga: 24enne arrestato

Il pusher aveva una fiorente attività di spaccio nel quartiere e nascondeva la cocaina, circa 700 grammi,in una cavità muraria

Aveva moltissimi "clienti" il pusher Simone Consolo, 24 anni e questo ha suscitato l'attenzione degli uomini del nucleo operativo, in servizio anticrimine a San Cristoforo. Il giovane stava spacciando in via Alogna e i carabinieri dopo attenta osservazione sono intervenuti interrompendo la compravendita, scoprendo che la droga era nascosta in un'ampia cavità muraria dell strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito di una perquisizione i militari hanno trovato 700 grammi di cocaina, della quale un'ampia parte era ancora pura, da tagliare e lavorare. Rinvenuti anche 100 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e del materiale utilizzato per il confezionamento degli stupefacenti. L’arrestato assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

  • "Dammi i soldi o ti spezzo le gambe", arrestato mentre attende la vittima sotto casa

  • Rete di pusher agiva in diverse piazze di spaccio, scattano gli arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento