Cronaca

Sorpreso a spacciare in via Alogna e rinchiuso in carcere

Prelevava la droga in un nascondiglio di via Merlo per poi incontrare i suo clienti in via Alogna dove consegnava loro le dosi in cambio di denaro

La scorsa notte i carabinieri di piazza Dante hanno arrestato il 21enne catanese Prospero Salvatore Raccuia, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Prelevava la droga in un nascondiglio di via Merlo per poi incontrare i suo clienti in via Alogna dove consegnava loro le dosi in cambio di denaro.

Gli uomini del nucleo operativo, in servizio antidroga a San Cristoforo, dopo averne osservato le modalità di spaccio e fermato a debita distanza uno degli acquirenti con la droga acquistata addosso, l’hanno bloccato procedendo ad una perquisizione personale estesa ovviamente anche al nascondiglio di via Merlo.

Nel complesso sono stati rinvenuti e sequestrati 50 grammi di marijuana, suddivisa in dosi, nonché 200 euro in banconote di vario taglio incassate dalla vendita dello stupefacente. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

RACCUIA PROSPERO SALVATORE-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare in via Alogna e rinchiuso in carcere

CataniaToday è in caricamento