Via Angelo Aiello: carabiniere in borghese sventa rapina

I Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato P.I., 24enne di catania, per tentata rapina aggravata in concorso. Il giovane la scorsa notte ha bloccato un autocarro per tentare di rapinare il suo autista

Ieri notte, in prossimità di un sottopassaggio in  via Angelo Aiello, nella zona industriale della Plaja, P.I., 24enne, in compagnia di un complice, ha bloccato un autocarro per tentare di rapinare il suo autista.

Il giovane malvivente si è avvicinato all’autista e lo ha costretto ad abbandonare il mezzo.  All’improvviso è sopraggiunta un’auto con a bordo un carabiniere in borghese, che non ha esitato ad intervenire bloccando uno dei rapinatori e mettendo in fuga il complice.

Le indagini sono  tutt’ora in corso al fine di identificare il fuggitivo. L’arrestato è stato portato presso il Carcere di Catania piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria etnea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento