Cronaca Nesima / Via Armando Diaz

Via Armando Diaz, tenta il suicidio dandosi fuoco: salvata da un passante

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che contatati i parenti hanno cercato di fare chiarezza sul gesto. La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele di Catania

Apparentemente senza motivo è il disperato gesto di una donna di 55 anni che ieri pomeriggio in via Armando Diaz, nel quartiere Nesima ha tentato di darsi fuoco.

La donna, secondo il racconto di un passante che le ha impedito di darsi fuoco, dopo essere scesa da un Opel Meriva è entrata in un bar per un caffè e poi in farmacia. Ha poi iniziato ad urlare e a piangere e infine si è cosparsa di benzina e con un accendino ha tentato il suicidio.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che contatati i parenti hanno cercato di fare chiarezza sul gesto. La donna è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele di Catania.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Armando Diaz, tenta il suicidio dandosi fuoco: salvata da un passante

CataniaToday è in caricamento