Via Bonajuto, svelato il murales dell'artista Gomez

Un murale raffigurante un angelo caravaggesco intitolato "Fuori da cieli", simbolo del riscatto e della speranza, realizzato dallo street artist Gomez è stato inaugurato a Catania, in via Bonajuto, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e dell'assessore alla Cultura Barbara Mirabella

Un murale raffigurante un angelo caravaggesco intitolato "Fuori da cieli", simbolo del riscatto e della speranza, realizzato dallo street artist Gomez è stato inaugurato a Catania, in via Bonajuto, alla presenza del sindaco Salvo Pogliese e dell'assessore alla Cultura Barbara Mirabella.

A 'raccontare' l'opera, considerata come un primo tassello per la riqualificazione di tutto il quartiere, è stato Salvatore Boanjuto, proprietario dell'omonima Cappella bizantina, che ha voluto l'iniziativa, sponsorizzata da Giuseppe Campanella di Fineco Bank. "Un dono alla città, un segnale di speranza - ha detto Bonajuto - per i catanesi e per i giovani, costretti troppo spesso ad andare via. Il bello può fermare l'emorragia di cervelli e raccontare un'altra storia, di una città che vive e che resiste oltre le difficoltà".

"L'opera di Gomez - ha affermato Pogliese - è uno splendido dono non solo al figlio di Salvatore Bonajuto, ma a tutta la città. Il murale è davvero splendido e dà un respiro internazionale a Catania, una città unica al mondo, sempre più apprezzata e non solo dai turisti". Pogliese ha sottolineato anche la bontà del metodo, utile ed efficace, soprattutto in questa fase di difficoltà di Palazzo degli Elefanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Apprezzo molto - ha spiegato - il metodo messo in campo da Bonajuto che, con il sostegno di alcuni privati, ha dato nuova vita a tutta la via".L'assessore alla Cultura Barbara Mirabella si è soffermata sulla necessità di creare nuove occasioni per raccontare una Catania diversa, piena di energie, e sulla bellezza dell'opera di Gomez, "la cui luce - ha evidenziato - rappresenta la metafora di una comunità che, nonostante le difficoltà, resta viva e e lotta per affermare sé stessa e la sua forza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento