Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Auto bruciata in via Caff, Mazzola: “Fatto grave. Controlli ancora più serrati”

"Sono particolarmente colpita dall'episodio. Faremo di tutto per intensificare i controlli. Solo per una fortuita coincidenza sono stati evitati danni alle persone". Così l'assessore alle Attività Produttive e del Centro Storico, Angela Mazzola

“Sono particolarmente colpita dall’episodio di ieri notte. Faremo di tutto per intensificare i controlli. Solo per una fortuita coincidenza sono stati evitati danni alle persone”. Così l’assessore alle Attività Produttive e del Centro Storico, Angela Mazzola che si è recata in via Caff, dove nel pieno centro della “movida” catanese, si è incendiata un'auto parcheggiata che, malgrado l’intervento immediato dei Vigili del Fuoco, è esplosa perché alimentata a gas.

Piena collaborazione è avvenuta subito tra la Polizia Municipale e la Polizia di Stato. L’auto incendiata pare fosse parcheggiata nella zona Ztl che nelle ore notturne è interdetta alla sosta anche dei residenti.

“Stiamo verificando - ha continuato la Mazzola- se si tratta di un episodio accidentale o di un atto vandalico che sarebbe gravissimo. Incrementeremo quanto più possibile i controlli nella zona della movida. Chiamo i concittadini a denunciare, telefonando alle forze dell’ordine, qualsiasi gesto sospetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto bruciata in via Caff, Mazzola: “Fatto grave. Controlli ancora più serrati”

CataniaToday è in caricamento