menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Casa del Mutilato, gambiano trovato in possesso di marijuana e di un bilancino

Dopo l’accompagnamento in Questura e la “visita” al Gabinetto di polizia scientifica, per il foto-segnalamento, il Pm di turno ha disposto l’arresto e l’immediata liberazione dello spacciatore

S’intensificano i controlli della polizia nelle zone della movida catanese, specie nelle notti del weekend, quando il maggior afflusso di giovani attrae nell’area del centro storico cittadino pusher in cerca di clienti. È stato così che la scorsa notte, agenti delle volanti hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente il cittadino gambiano Saikou Jobarteh.

Il controllo è avvenuto dopo la mezzanotte: i poliziotti hanno ispezionato la via Casa del Mutilato, nelle immediate vicinanze di piazza Vincenzo Bellini, bloccando il giovane che è stato accuratamente controllato.

Ormai, gli agenti conoscono il modus operandi degli spacciatori i quali preferiscono portare addosso piccole dosi di stupefacente, nel tentativo di simulare un “uso personale”; ma il gambiano portava con sé 8,1 grammi di marijuana e un bilancino di precisione, quanto basta per trovarsi le manette strette ai polsi per il reato di detenzione ai fini di spaccio.

Dopo l’accompagnamento in Questura e la “visita” al Gabinetto di Polizia Scientifica, per il foto-segnalamento, il P.M. di turno ha disposto l’arresto e l’immediata liberazione del Jobarteh.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento