Via Ciancio, guineano indagato per spaccio di droga

Alla vista degli agenti ha tentato, insieme ad un complice, di scappare, ma è stato bloccato e perquisito

Foto archivio

Un guineano è stato indagato in stato di libertà dalla polizia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti delle volanti, nel transitare per via Ciancio, all’incrocio con via De Marco, notavano due extracomunitari confabulare con fare sospetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla vista dei poliziotti i due si sono allontanati, ma uno è stato bloccato e, seppur avesse tentato di disfarsene, è stato trovato in possesso di 9 grammi di marijuana e di 30 euro, presumibile provento dell’attività di spaccio. Lo stupefacente e la somma illecita sono stati posti a sequestro penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento