Cronaca

Spacciano “coca” tra via Cordai e via della Concordia: arrestati

I carabinieri sono così intervenuti bloccando e perquisendo i tre procedendo a perquisirne le rispettive abitazioni

I carabinieri di piazza Dante hanno arrestato i catanesi Francesco Sorrenti, 47enne, Francesco Sapuppo, 72enne, e Carmelo Caltabiano, 49enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio i militari, a conclusione di un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio nel popoloso quartiere San Cristoforo, hanno  notato i tre, ognuno con compiti ben specifici, spacciare droga all’angolo tra via Cordai e via Della Concordia.

In particolare, i militari hanno  osservato il 49enne posizionato all’angolo della strada agire come “vedetta” pronta a segnalare l’eventuale arrivo delle forze dell’ordine, il 72enne prendere contatti con gli acquirenti e consegnare loro lo stupefacente in cambio del denaro, mentre il 47enne di volta in volta riforniva di droga l’anziano “compare”.

I carabinieri sono così intervenuti bloccando e perquisendo i tre procedendo a perquisirne le rispettive abitazioni rinvenendo e sequestrando complessivamente: 150 dosi di cocaina e la somma in contanti equivalente a  745 euro, ritenuti il provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati attenderanno la direttissima relegati agli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciano “coca” tra via Cordai e via della Concordia: arrestati

CataniaToday è in caricamento