Viabilità, riapre parzialmente via Francesco Crispi

Sarà infatti disponibile una sola corsia per automobili e moto mentre la parte della strada a ridosso della palazzina crollata rimarrà transennata

Via Francesco Crispi da domani sarà parzialmente riaperta al traffico. Dopo il crollo di una palazzina avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 febbraio, in seguito ad una fuga di gas e la morte di un'anziana donna, l'intera strada infatti era rimasta inaccessibile per ragioni di sicurezza. Da domani, mercoledì 22 febbraio sarà disponibile una sola corsia per automobili e moto mentre la parte della strada a ridosso della palazzina crollata rimarrà transennata per motivi di sicurezza. Il traffico dei mezzi pesanti seguirà una viabilità alternativa lungo corso Martiri della Libertà, piazza Giovanni XXXIII, viale Africa.

Una boccata d'ossigeno per i commercianti della via che non avevano accolto di buon grado le transenne e le recinzioni che impedivano l'accesso alle auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento