Via Gabriele D'Annunzio, rapina ad un autotrasportatore: un arresto

Massimo Faro, 44 anni, con l'aiuto di un complice ha aggredito un autotrasportatore di tabacchi, all'altezza di largo Pascoli, sottraendogli alcuni colli di merce, per per un valore di circa 10.700 euro

Massimo Faro, 44 anni, è stato arrestato dalla polizia etnea per aver rapinato ieri, insieme ad un complice, un autotrasportatore di tabacchi in via Gabriele D'Annunzio. La vittima, all'altezza di largo Giovanni Pascoli, stava scaricando la merce quando è stata aggredita. I due malviventi gli hanno sottratto sette colli di merce,  per un valore di circa 10.700 euro, che dopo hanno caricato su una Nissan Micra.

Gli investigatori dopo aver sentito l'autotrasportatore, hanno ritrovato l'auto usata per compiere la rapina e grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno individuato Faro alla guida del mezzo, per poi bloccarlo nelle vicinanze, il complice invece è riuscito a scappare.

La merce rubata è stata ritrovata in uno stabile nella disponibilità dell'uomo insieme ad un carrellino ed ad una tuta da ginnastica nera,che sarebbe stata utilizzata da uno dei rapinatori. Faro è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento