Via della Concordia, incendio di cavi elettrici dell'Enel

I fili elettrici bruciando hanno generato un notevole calore tale da danneggiare il muro sottostante, l'insegna di un'attività di gommista e parte dell'ingresso ed i ballatoi di un antico edificio

Incendio di cavi elettrici in via della Concordia, alle 4,16 di venerdì scorso, dovuto probabilmente a un sovraccarico del cavo elettrico. Due squadre di vigili del fuoco del comando Provinciale sono dovuti intervenire con un’autobotte e un’autoscala.

I fili elettrici bruciando hanno generato un notevole calore tale da danneggiare il muro sottostante, l'insegna di un'attività di gommista e parte dell'ingresso ed i ballatoi di un antico edificio.

I vigili del fuoco, oltre a contenere e limitare i danni provocati dalle fiamme, hanno inoltre messo in sicurezza il luogo dell'incendio, togliendo parte dei balconi danneggiati a rischio caduta. Una squadra dell’Enel ha successivamente ripristinare i collegamenti nella zona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arresti a raffica della squadra mobile etnea

  • Premiate le 14 migliori pizze della Sicilia orientale

  • Dimentica di inserire il freno a mano, muore schiacciata dalla sua auto

  • Centro storico, la polizia mette i sigilli al pub "Area 51"

  • Cosa fare a Catania, i 15 eventi del week-end: Polpette in Festival, Sagra dei Fritti, Festa del Fungo Porcino

  • Operazione "Black gold", in manette la banda che rubava idrocarburi dagli oleodotti

Torna su
CataniaToday è in caricamento