Via della Concordia, trovato riverso in strada muore in ospedale: è giallo

L'uomo è stato trovato riverso per terra: sull'asfalto tracce di sangue e il giubbotto che l'uomo indossava era strappato in più punti. Immediatamente soccorso dopo una telefonata anonima al 118, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale

E' avvolta dal mistero la morte di un pregiudicato avvenuta la notte scorsa all'ospedale Garibaldi. L'uomo è stato trovato riverso per terra in via della Concordia. Sull'asfalto tracce di sangue e il giubbotto che l'uomo indossava era strappato in più punti. Immediatamente soccorso dopo una telefonata anonima al 118, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale.

La polizia municipale sta cercando di ricostruire i fatti e di capire se l'uomo sia stato travolto mentre attraversava o se fosse alla guida di un mezzo a due ruote, che però sul posto non è stato trovato.

Il defunto aveva precedenti per reati contro il patrimonio ed era in semi libertà. Oggi sarebbe dovuto ritornare in carcere, a Siracusa, per scontare una pena residua di due anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento