Via della Concordia, tenta di scappare alla vista della polizia: arrestato

Arrestato il pregiudicato per reati contro il patrimonio Giovanni Monteforte in quanto resosi responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale

Ieri sera le volanti della polizia hanno arrestato il pregiudicato per reati contro il patrimonio Giovanni Monteforte in quanto resosi responsabile del reato di resistenza a Pubblico Ufficiale. In particolare, gli operatori che percorrevano via della Concordia, hanno notato un’autovettura che a forte velocità effettuava inversione di marcia. Al fine di fermare lo spericolato conducente, sono stati azionati i dispositivi di emergenza acustici e visivi della volante. Il conducente, alla vista dei poliziotti, ha fatto finta di rallentare la marcia ma quando uno degli operatori è sceso dall’auto per avvicinarsi alla sua autovettura repentinamente ha accelerato tentando di speronarlo; soltanto, grazie alla prontezza di riflessi, il poliziotto è riuscito a spostarsi, il conducente a quel punto dandosi alla fuga ha provato anche questa volta invano, ad investire la volante. Il soggetto effettuando una serie di manovre pericolose nel vano tentativo di guadagnare la fuga, poco dopo, grazie all’ausilio di altro personale, è stato raggiunto e bloccato. Nell’immediatezza, si è proceduto alla perquisizione a bordo del mezzo, al cui interno sono stati trovati diversi arnesi atti allo scasso. Monteforte, è stato accompagnato presso gli uffici della locale Questura per gli accertamenti di rito e, quindi, arrestato per resistenza a P.U. nonché denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Il Pm di turno ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida.

Potrebbe interessarti

  • Piazza Duomo, uomo salvato dai soccorritori della Misericordia: "Grazie ragazzi"

  • Sindrome del colon irritabile: i cibi da evitare

  • Smartphone, occhio al virus FinSpy

  • Ondate di caldo, i consigli del Medico di famiglia: "Aria condizionata con moderazione”

I più letti della settimana

  • Bruno Barbieri a Catania per la penultima tappa di 4 Hotel: ecco gli sfidanti

  • Incidente stradale sull'asse dei servizi: 6 feriti, tra loro 3 bambini

  • Chiedono il "cavallo di ritorno", ma i falchi li arrestano a Picanello

  • Camion dei panini prende fuoco, i vigili del fuoco salvano le case vicine

  • Arrestato corriere della droga, nascondiglio "alla Diabolik" per la coca

  • Incidente stradale sull'Asse dei servizi, in otto sull'auto che si schianta contro il guardrail: un morto e 7 feriti

Torna su
CataniaToday è in caricamento