rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Via delle Ondine, da discarica a zona attrezzata e verde

Il sindaco Bianco ha affidato simbolicamente l'area agli alunni della vicina scuola Livio Tempesta, plesso Plaia, che lo hanno accolto: "Abbiatene cura. Trattate questo bene, che è di tutti, come se fosse casa vostra"

Una zona attrezzata e verde per il Tondicello della Plaja. Il sindaco Enzo Bianco ha aperto un nuovo spazio a  verde in via delle Ondine, all'angolo con via Plaia.

“E' un segno di attenzione – ha detto il sindaco Bianco - per un quartiere antico e operoso che ne aveva un grande bisogno”. Lo spazio, che era ridotto a discarica, è stato trasformato in un piccolo polmone verde caratterizzato da piante ed essenze mediterranee e dotato di un impianto di irrigazione automatico. L’intero perimetro è illuminato con 40 proiettori che diffondono anche di notte una luce a led che dovrebbe scoraggiare eventuali vandali. Il nuovo spazio, che ha una pavimentazione di monostrato vulcanico e ciottoli di fiume,  è inoltre dotato di una rampa di accesso per disabili, di una fontanella,  di panchine su cui rilassarsi e muri di contenimento ingentiliti da motivi a rilievo. 

Il sindaco Bianco ha  affidato simbolicamente l'area agli alunni della vicina scuola Livio Tempesta, plesso Plaia,  che lo hanno accolto:  “Abbiatene cura – ha detto loro – trattate questo bene, che è di tutti, come se fosse casa vostra e segnalate qualsiasi abuso di cui doveste essere  testimoni”. 

Il progetto è stato realizzato dall'Amministrazione comunale con fondi regionali, per un importo a base d'asta di euro 824 mila euro circa, nell'ambito del Piano di recupero e del “Programma integrato di intervento San Cristoforo sud”. 

All'inaugurazione dello spazio verde erano presenti anche gli assessori ai Lavori Pubblici Luigi Bosco, alla Scuola Valentina Scialfa e all'Ambiente Rosario D'Agata insieme al presidente della I Municipalità Salvo Romano, al direttore dei lavori Salvatore Persano e a  dirigenti e tecnici comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via delle Ondine, da discarica a zona attrezzata e verde

CataniaToday è in caricamento