Con il piano triennale delle opere pubbliche il Maas avrà una via di fuga

La strada di collegamento al Maas sarà connessa alla tangenziale e all’asse dei servizi

Con la recente approvazione, da parte del Consiglio comunale di Catania, del piano triennale delle opere pubbliche 2020-2022 e l’elenco annuale dei lavori per l’anno 2020, è stato fatto un passo avanti verso la realizzazione della strada di collegamento tra la via d’accesso al Maas e la grande viabilità nei pressi di Bicocca. Una vera e propria "via di fuga" connessa alla tangenziale e all’asse dei servizi. Il progetto esistente, grazie all’approvazione del piano delle opere pubbliche da parte del Consiglio comunale e alla disponibilità dei fondi grazie alla rimodulazione del Patto per Catania, potrebbe essere messi a bando entro l’anno prossimo. Rappresenta una svolta importante per lo sviluppo viario di tutta la zona che ruota intorno ai Mercati generali di Catania e che raccoglie anche la viabilità dell’aeroporto e di parte della zona industriale, con un bacino di utenza molto ampio.

“Registriamo – ha detto il presidente del cda del Maas, Emanuele Zappia – con grande soddisfazione l’approvazione, da parte del Consiglio comunale di Catania, dopo il passaggio positivo in commissione consiliare “Patto per Catania”, del piano triennale delle opere pubbliche del comune. Questo risultato ci permette di vedere con maggiore concretezza la realizzazione, ad esempio, della tanto attesa via di fuga per la messa in sicurezza degli utenti, degli operatori e di tutto il personale dei 'Mercati Agro-Alimentari Sicilia' di Catania, che sono diventati ormai il cuore pulsante di una importante parte dell’economia siciliana”.

“L’approvazione del piano triennale delle opere pubbliche - ha commentato l’assessore ai lavori pubblici, Enrico Trantino - è un altro fondamentale passo per dare un volto nuovo alla città e in particolare alla zona che ruota intorno al Maas, con la realizzazione di una nuova strada di collegamento agli assi viari principali”.  “Ancora un’importante delibera - sottolinea il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Castiglione - che prevede rilevanti opere pubbliche per la nostra città di Catania, è stata approvata dal Consiglio, con impegno e senso di responsabilità, messi in campo da tutti, ribadendo come il buon funzionamento del Maas e la realizzazione delle opere ad esso collegati rappresentano una priorità per tutto il civico consesso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento