Via Duca degli Abruzzi, viabilità più sicura e lotta all’abusivismo commerciale

E' quanto chiedono i residenti della zona, rappresentati da Alessandro Campisi consigliere della municipalità “Barriera-Canalicchio-Ognina-Picanello”

Viabilità più sicura, più vivibilità e lotta all’abusivismo commerciale. E' quanto chiedono i residenti di via Duca degli Abruzzi. Questa parte di Picanello è, infatti, teatro di tanti incidenti stradal per le pessime condizioni dell’asfalto e il parcheggio selvaggio che non risparmia nemmeno le strade limitrofe.

"In questi ultimi mesi- afferma il consigliere della municipalità di “Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio” Alessandro Campisi- abitanti, commercianti ed associazioni del nostro territorio a turno hanno lanciato decine di appelli alla sicurezza. Nonostante questo, resta aperta l’esigenza di potenziare i controlli da parte delle forze dell’ordine. In passato l’amministrazione comunale, insieme all’ex assessore ai Lavori Pubblici Bosco e al 'collega' all’Ecologia D’Agata, ha dimostrato di puntare al riscatto del quartiere recuperando definitivamente il mercato al chiuso. Sfortunatamente parcheggi selvaggi, cartelli pubblicitari ai bordi delle carreggiate e mancato rispetto del codice della strada sono, tutt’ora, problemi senza soluzione".

Il risultato è il rischio continuo di paralizzare la viabilità con code chilometriche e con il traffico sistematicamente in tilt durante le ore di punta. "La parte sud di via Duca degli Abruzzi- dichiara la consigliera della municipalità Adriana Patella- è quella che ha più urgente bisogno di una nuova pavimentazione e del potenziamento della segnaletica. A questo bisogna aggiungere una pulizia costante del sistema per il deflusso delle acque piovane visto che, dopo ogni temporale, l’intera strada si allaga formando un fiume in piena".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non semplici rattoppi- visto che, le prossime piogge e la continua usura, metteranno di nuovo a nudo buche e voragini sulla strada- ma una bitumazione eseguita a regola d’arte. Non solo, nell’intera zona di via Duca degli Abruzzi anche camminare sui marciapiedi è diventata un’avventura: come se lo spazio a disposizione non fosse abbastanza stretto, alcuni negozi usano gli spazi pedonali come una vetrina dove esporre la propria merce: dai materassi ai divani, dai vasi alle panchine passando per i cartelli pubblicitari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento