rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Cibali / Via Eleonora D'Angiò

Studente universitario trovato morto in casa dal coinquilino: indagano i carabinieri

La famiglia non aveva sue notizie dal primo settembre. Il collega con il quale condivideva l'appartamento ha ritrovato il corpo senza vita ieri sera, facendo rientro in casa

Uno studente universitario, Elio Carace, 26enne di Linguaglossa è stato trovato morto in un appartamento di via Eleonora D'Angiò. La famiglia non aveva più sue notizie dal primo settembre e - come confermano i carabinieri di Catania - per questa ragione aveva chiesto al collega che viveva con lui di cercarlo. Così il coinquilino ieri sera è rientrato in casa e ha scoperto il cadavere del ragazzo Sul posto sono intervenuti i militari di piazza Verga e un'ambulanza che ha solo potuto constatare il decesso.

L'appartamento è stato posto sotto sequestro per le indagini del caso e il corpo del giovane è stato portato all'ospedale Vittorio Emanuele per effettuare l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente universitario trovato morto in casa dal coinquilino: indagano i carabinieri

CataniaToday è in caricamento