Via Etnea, "Joseph" evade il fisco: sequestrato patrimonio per 755 mila euro

I finanzieri hanno sequestrato una villa del valore di 600.000 euro e un terreno riconducibili al soggetto indagato, venduti ad un familiare per sottrarre all'Erario la garanzia dei debiti tributari non versati

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania hanno eseguito, su disposizione di questa Procura Distrettuale, un decreto di sequestro preventivo di beni per oltre 755.000 euro.

Il provvedimento cautelare reale è stato disposto dal GIP presso il Tribunale di Catania, su richiesta di questa Procura , nei confronti del noto negozio Joseph nella centralissima via Etnea.

Le indagini hanno portato al sequestro preventivo di immobili e disponibilità finanziarie per 755 mila euro nei confronti del commerciante indagato per omesso versamento delle imposte. Il commerciante in qualità di amministratore della società non aveva rispettato gli obblighi di versamento all’Erario di ritenute, relative agli anni 2009, 2010 e 2011.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I finanzieri hanno sequestrato una villa del valore di 600.000 euro e un terreno riconducibili al soggetto indagato, venduti ad un familiare per sottrarre all’Erario la garanzia dei debiti tributari non versati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento