Da piazza Duomo a via Umberto, riaperto alle bici

Un decisione che- secondo i #salvaiciclisti - potrà rimettere Catania in linea con quel processo di ripensamento dei trasporti, che sta ormai trasformando tante città d'Europa. Un processo di cui la stessa campagna #salvaiciclisti è parte

Che la via Etnea fosse stata vietata alle bici per più di un anno, lo sapevano in pochi: probabilmente neanche la maggior parte dei ciclisti che quotidianamente vi transita, almeno fino a quando il divieto non ha assunto un valore simbolico, ripreso da più parti, dello stato di disinteresse generale della città alla mobilità ciclistica.

Ecco la nota di #salvaiciclisti:

"La riapertura del tratto da piazza Duomo a via Umberto è per questo da "breaking-news": quella pietra miliare che auspicabilmente segnerà il passaggio ad una nuova gestione della mobilità nella nostra città. Un nuovo e sorprendente capitolo, che grazie a manifestazioni come #salvaiciclisti del 28 Aprile scorso (stesso giorno della riapertura) potrà rimettere Catania in linea con quel processo di ripensamento dei trasporti, che sta ormai trasformando tante città d'Europa.Un processo di cui la stessa campagna #salvaiciclisti, prima ancora che promotrice, è parte, ed i cui sostenitori non pretendono di muovere le fila, ma semmai da questo sono animati.

E' su questa linea che la prossima settimana, a sostegno di #salvaiciclisti, si chiederà un incontro al Sindaco di Catania: per portare all'attenzione quel "decalogo" di richieste, formulato in sintonia a numerose associazioni, che è stato così calorosamente sostenuto in piazza. Ed un paio dei punti previsti, ad esempio rastrelliere e stalli gratuiti nei parcheggi, potrebbero essere realizzati magari entro il prossimo mese, chi lo sa".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento