rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Cappuccini / Via Gallo

Via Gallo, raggiunto l'accordo con il Policlinico per evitare lo sgombero

Le famiglie dovranno saldare il debito pregresso in 360 mesi nonché un canone d'affitto che oscilla tra i 2,50 e i 3 euro a metro quadro

È stata firmata la proposta definitiva di transazione per la regolarizzazione abitativa degli inquilini di via Gallo. Si tratta di cinque famiglie indigenti che abitano nell'edificio di proprietà del Policlinico, all'incrocio tra via Gallo e via Sant'Elena. Dopo il sit-in di protesta dei giorni scorsi, concluso con un incontro in prefettura, si è dunque chiusa nell’ambito dell’incontro convocato dalla prefetta Maria Carmela Librizzi alla presenza della dirigenza dell'Azienda sanitaria universitaria Policlinico e della segreteria del Sunia e del comitato Reddito-casa-lavoro. 

"Un lieto fine inaspettato", lo definisce Rosaria, una delle inquiline dell'edificio. "Che ha un doppio significato: abbiamo conquistato dignità e serenità grazie a quello che rappresenta un esempio positivo per tutta la città su come un patrimonio pubblico possa  essere riutilizzato a fini abitativi". Le famiglie dovranno saldare il debito pregresso in 360 mesi nonché un canone d'affitto che oscilla tra i 2,50 e i 3 euro a metro quadro. L'accordo ha scongiurato lo sgombero delle famiglie che sarebbe dovuto avvenire il 22 luglio. Gli interessati siano chiamati nei prossimi giorni per stipulare i contratti e per sottoscrivere gli accordi individuali.

“Le Segreterie del sindacato, le famiglie interessate e il Comitato Casa reddito e lavoro - si legge in una nota del Sunia -, nel sottolineare il ruolo fondamentale della Prefetta nel raggiungimento dell’importante e decisivo traguardo, continueranno a seguire le famiglie e verificheranno la definizione dei contratti individuali. A chiusura dell’intera vicenda, considerato anche il valore emblematico della stessa al fine del riuso del patrimonio pubblico a fini abitativi, è stato deciso di organizzare una grande festa nel quartiere per condividere collettivamente la positiva definizione della vertenza".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Gallo, raggiunto l'accordo con il Policlinico per evitare lo sgombero

CataniaToday è in caricamento