Via Garibaldi, ruba una bicicletta: pregiudicato in manette

Ha provato a scappare, ma quando i poliziotti lo hanno fermato li ha aggrediti. Un agente ha riportato lesioni ad una mano

Stava rubando una bicicletta in via Garibaldi quando gli agenti di una pattuglia sono stati richiamati dalle grida di alcuni passanti che avevano notato Giuseppe D'Ignoti, 31 anni, mentre portava via velocemente il mezzo. I poliziotti allora l'hanno inseguito e bloccato, ma sono stati aggrediti e minacciati. Solo dopo una violenta colluttazione sono riusciti ad ammanettarlo. Uno degli agenti ha riportato lesioni ad una mano.

La bicicletta è stata restituita al legittimo proprietario. L’arrestato  comparirà dinanzi alla competente autorità giudiziariia per essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento