Via Guardia della Carvana, incendio devasta un appartamento: famiglia salvata

Trovato un varco tra le fiamme, i militari sono riusciti a individuare il luogo da cui provenivano le grida: papà, mamma e la bimba di 6 anni si erano rifugiati nella camera da letto. Le cause del rogo pare siano da attribuirsi a un corto circuito generatosi dietro la lavatrice

Foto repertorio

Poteva finire in tragedia l’incendio divampato in un’abitazione in via Guardia della Carvana, zona Borgo. Dopo la segnalazione al 113 da parte di una donna, in forte stato di agitazione, è scattato immediatamente l’intervento di polizia e vigili del fuoco, i quali hanno tratto in salvo l’intera famiglia rimasta intrappolata nel rogo.

Hanno sfondato a calci il portone d’ingresso e nonostante il fumo avesse già invaso le scale e circondato gli operatori, i militari sono riusciti a spaccare la porta dell’appartamento. Trovato un varco tra le fiamme i militari sono riusciti a individuare il luogo da cui provenivano le grida: papà, mamma e la bimba di 6 anni si erano rifugiati nella camera da letto.

Salvato anche il cane che era rimasto imprigionato nel terrazzino della cucina, punto di origine dell’incendio. La famiglia è stata trasportata all’ospedale Vittorio Emanuele. Dai primi riscontri effettuati dai Vigili del Fuoco, le cause dell’incendio pare siano da attribuirsi a un corto circuito generatosi dietro la lavatrice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento