Via Lavandaie, rinvenuta carcassa di cavallo: arrestato proprietario per maltrattamento

L' animale è deceduto a causa di un sospetto trauma cranico. Dagli accertamenti effettuati sul microchip è emerso che il cavallo proveniente da Siena è stato venduto a un pregiudicato di San Cristoforo

Nella mattinata di ieri, in via Lavandaie è stata ritrovata la carcassa di un cavallo. L’animale secondo il personale veterinario dell’A.S.P. è deceduto a causa di un sospetto trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli accertamenti effettuati sul microchip impiantato nell’animale è emerso che il cavallo, proveniente da Siena è stato venduto a un pregiudicato di San Cristoforo. L’uomo è stato denunciato per maltrattamento di animali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

  • Incidente autonomo sull'asse dei servizi, un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento