menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Leucatia, trovato in stato confusionale chiuso nel bagagliaio: un arresto

Sequestra un giovane che a suo dire gli doveva del denaro e lo denuda fino a prenderlo a calci e pugni. E' quanto contesta la Polizia a un 21enne, che avrebbe agito in concorso. Al termine del pestaggio e delle sevizie il giovane preso di mira, ancora nudo, sarebbe stato chiuso nel bagagliaio

Sequestra un giovane che a suo dire gli doveva del denaro e lo denuda fino a prenderlo a calci e pugni. E' quanto contesta la Polizia a un 21enne attualmente sottoposto alla misura alternativa dell'affidamento ai servizi sociali. F. P., è ora accusato di sequestro di persona e lesioni personali in concorso.

Ieri sera in tre con la forza avrebbero costretto la vittima a salire su un'auto, l'avrebbero portata in un autonoleggio e colpita violentemente con calci e pugni. Al termine del pestaggio e delle sevizie il giovane ancora nudo sarebbe stato chiuso nel bagagliaio dell'auto auto e poi scaricato in via Leucatia, dove lo ha trovato, in stato confusionale, l'equipaggio di una Volante. Il 21enne posto in stato di fermo è stato destinato agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento