Via libera al progetto per la strada statale 683 Licodia Eubea-Libertinia

Il sì è arrivato durante la Conferenza dei servizi svoltasi nella sede del Provveditorato interregionale delle opere pubbliche, cui ha partecipato il presidente della Regione Nello Musumeci

Via libera al progetto per la strada statale 683 Licodia Eubea-Libertinia. Il sì è arrivato durante la Conferenza dei servizi svoltasi nella sede del Provveditorato interregionale delle opere pubbliche, cui hanno partecipato il presidente della Regione Nello Musumeci, l'assessore alle Infrastrutture Marco Falcone, oltre al provveditore Donato Carlea e i rappresentanti di Anas, Rfi e gli altri soggetti coinvolti. Il progetto varato, del valore complessivo di 120 milioni di euro, rappresenta il secondo stralcio di un più ampio intervento di realizzazione che riguarda l'intero asse viario che collega la Catania-Ragusa con la Gela-Catania e arriva sino alla Catania-Palermo. Nello specifico, i lavori da appaltare andranno dallo svincolo Regalzeni, in territorio di Grammichele, sino all'inizio della variante di Caltagirone, per una lunghezza di 3,7 chilometri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento