menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Via Milo da recuperare", l'appello del presidente del III municipio

Da via Eleonora D’Angiò fino a via Consolazione il presidente del III municipio, Paolo Ferrara, ha riscontrato un problema dopo l’altro con la strada che necessita di un completo restyling a passaggi pedonali e corsie per le auto

Senza un piano adeguato del traffico, senza marciapiedi o carreggiate sicure ma, al contrario, piena di buche che fanno sembrare via Milo letteralmente bombardata. Da via Eleonora D’Angiò fino a via Consolazione il presidente del III municipio, Paolo Ferrara, ha riscontrato un problema dopo l’altro con la strada che necessita di un completo restyling a passaggi pedonali e corsie per le auto. “Le richieste dei cittadini meritano risposte adeguate- dichiara Ferrara- in via Milo quasi ogni giorno i residenti dei palazzi circostanti sono costretti a vedere uno spettacolo indecoroso. Parliamo di uno snodo viario fondamentale tra la circonvallazione e via Beccaria. Migliaia sono, ogni giorno, i pendolari che utilizzano questa strada ed il rischio di fare brutte cadute è sempre in agguato”. Strada, incroci e spazi pedonali con il presidente Ferrara che chiede all'amministrazione comunale interventi mirati in via Milo per migliorarla e renderla più sicura. Un tavolo di dialogo costante per cercare di risolvere la questione in tempi ragionevoli. “Con Palazzo degli Elefanti siamo in piena sinergia e vogliamo farci carico del problema- continua Ferrara- presto convocherò un tavolo tecnico con gli assessori al ramo per cercare di stilare un crono programma in via Milo con scadenze di lavoro ben precise”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Svegliarsi di notte - I significati secondo la medicina cinese

Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

Cura della persona

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento