Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca Via Oliveto Scammacca

Via Oliveto Scammacca, "topi d'appartamento" beccati grazie ai vicini

Approfittando dell’assenza dei proprietari, con l’utilizzo di chiavi bulgare, hanno forzato la porta d’ingresso di un appartamento all’interno di un palazzo di via Oliveto Scammacca

I carabinieri di piazza Verga, con l'aiuto del nucleo radiomobile, hanno arrestato i catanesi Daniele Romeo e Francesco Vittorio, poiché ritenuti responsabili del concorso in furto aggravato.

Approfittando dell’assenza dei proprietari, con l’utilizzo di chiavi bulgare, hanno forzato la porta d’ingresso di un appartamento all’interno di un palazzo di via Oliveto Scammacca.

15 x 20 Orizzontale-8-2

Introdottisi in casa hanno razziato dalle camere preziosi e monili per poi fuggire via. “Fatali” per i ladri i vicini di casa i quali, sentendo strani rumori provenienti dall’appartamento, hanno chiamato il 112 consentendo il tempestivo intervento sul posto di due pattuglie che li hanno immediatamente avvistati ed ammanettati in strada recuperando l’intero “bottino”.

La refurtiva, del valore di oltre 2.500 euro, è stata restituita agli aventi diritto mentre gli arrestati, dopo l’udienza di convalida, sono stati associati al carcere di Catania Piazza Lanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Oliveto Scammacca, "topi d'appartamento" beccati grazie ai vicini

CataniaToday è in caricamento