menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Enrico Pantano, tombini otturati e manto stradale da rifare

Da anni il basolato lavico ormai liscio e divelto provoca incidenti stradali. A denunciarlo il consigliere Fabio Currò

A denunciare lo stato di abbandono di via Enrico Pantano - via De Felice è il consigliere della terza circoscrizione Fabio Currò che da anni pone l'attenzione sulla strada che necessita numerosi interventi di manutenzione. 

"Il manto stradale in basolato lavico - ci dice Currò - presenta dei tratti ormai completamente divelti e rialzati, in alcune zone è talmente vecchio da essere liscio. Qui molto spesso si verificano incidenti, soprattutto quando piove diventa pericoloso per i motocicli, ma anche per le auto e per chi cammina a piedi".

"Da tempo richiediamo un serio intervento su via Pantano, io stesso - continua il consigliere - Ho segnalato tantissime volte la questione senza che nulla cambi. Il problema si amplifica qui quando piove perchè tombini e caditoie hanno bisogno di essere puliti a fondo. Bisognerebbe anche ripristinare la segnaletica orizzontale all'incrocio di via Grotte Bianche e potenziare l'illuminazione che di notte non è sufficiente".

"I marciapiedi poi  in alcuni tratti sono totalmente dissestati e inaccessibili per i disabili perchè mancano le scivole. Rattoppare solo alcuni tratti non risolverà la situazione - conclude Fabio Currò -.  Anzi forse la peggiora. Lo dico chiaramente, serve un intervento serio e globale su tutta via Enrico Pantano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento