Via Papale, tenta di rubare un’auto parcheggiata: bloccato pluripregiudicato

Gli agenti giunti sul posto, hanno circondato la zona per occludere le possibili vie di fuga, riuscendo così a sorprendere un individuo mentre armeggiava sull’autovettura segnalata. Il malvivente, accortosi della presenza delle pattuglie, si è messo in fuga 

Questa mattina la polizia ha arrestato il pluripregiudicato catanese C.G. per tentato furto aggravato. In particolare, alle ore 5.10 il personale è stato inviato, a seguito di segnalazione al 113, in via Papale per furto in atto di un’autovettura parcheggiata sulla via.

Gli agenti giunti sul posto, hanno circondato la zona per occludere le possibili vie di fuga, riuscendo così a sorprendere un individuo mentre armeggiava sull’autovettura segnalata.

Il malvivente, accortosi della presenza delle pattuglie, si è messo in fuga tentando di nascondersi tra i sedili della propria auto parcheggiata poco distante, ma è stato scovato dagli agenti e identificato.

L’autovettura presa di mira presentava la serratura forzata e la guarnizione del finestrino di uno sportello danneggiata, inoltre, nell’auto del ladro, sono stati rinvenuti diversi arnesi atti allo scasso. L'uomo è stato arrestato e, su disposizione dell’Auorità giudiziaria di turno, sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima fissato per la mattinata di domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento