Via Pietra dell'Ova, Crimi: "Incrocio al buio dal 2011"

Tra largo Carnazza e via Novelli c'è un tratto di strada molto trafficato, ma senza luce. Lo denuncia il consigliere Vincenzo Crimi

A Canalicchio, in via Pietro dell'Ova,  esattamente nel tratto di strada tra Largo Carnazza e via Pietro Novelli, dal 2011 manca totalmente l'illuminazione.

A denunciarlo è il consigliere della seconda circoscrizione Vincenzo Crimi che ci dice: " Nel febbraio del 2015 il consiglio della seconda municipalità ha approvato una mia proposta per installare in quest'area dei punti luce, dei quali però fino ad oggi l'amministrazione comunale non si è occupata. Qui c'è un traffico intenso per via dei collegamenti tra i comuni limitrofi (S.G. La Punta, S. Gregorio, Tremestieri Etneo ecc.) con la parte nord ovest di Catania ed anche col raccordo autostradale Giuffrida   e gli abitanti costretti al buio corrono numerosi pericoli per la propria sicurezza personale. Per questo - conclude Crimi - chiedo un intervento urgente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento