Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Via Pietro Mascagni: tafferugli tra Forconi e polizia davanti ABC

Momenti di tensione davanti al cinema Abc dove un gruppo dei Forconi ha tentato di impedire l'ingresso al pubblico per il confronto televisivo tra 4 candidati alla presidenza della Regione siciliana

Momenti di tensione a Catania, davanti al cinema Abc dove un gruppo dei Forconi ha tentato di impedire l'ingresso al pubblico per il confronto televisivo tra 4 candidati alla presidenza della Regione siciliana. Poliziotti e carabinieri in antisommossa sono entrati in contatto con i Forconi che protestano per il mancato invito al confronto. La tensione è ancora altissima.

Gli invitati sono: Gianfranco Miccichè, Claudio Fava, Nello Musumeci e Rosario Crocetta. "Non faremo entrare nessuno -ha dichiarato Mariano Ferro leader del movimento - perchè vogliamo protestare contro questa informazione. Questa non è democrazia, prendere i quattro rappresentanti del sistema e metterli a confronto. E' proprio a loro che noi volevamo rivolgerci, non ci interessa avere un altro confronto con i candidati minori".

''E' ingiusto lasciare fuori dal confronto i Forconi, io non posso partecipare. Non è giusto. Torno fuori''. Così interviene Gianfranco Miccichè, candidato alla presidenza della Regione siciliana entrando al cinema Abc di Catania per partecipare alla registrazione del primo confronto televisivo tra i candidati alla presidenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pietro Mascagni: tafferugli tra Forconi e polizia davanti ABC

CataniaToday è in caricamento