Cronaca Via Umberto / Via Pistone

Via Pistone, vende droga ai poliziotti: arrestato pusher maliano

Non ha riconosciuto gli agenti, ma li ha scambiato per "clienti" ai quali vendere una dose di marijuana

Gli agenti del commissariato di Librino transitando in via Pistone, in prossimità dell’incrocio con via delle Finanze,sono stati avvicinati da Diara Ba, cittadino maliano, 23enne, che gli ha proposto la vendita di una dose di marijuana. Nell’immediatezza i poliziotti pensavano si trattasse di un atteggiamento volutamente ironico dell’extracomunitario, poi però il giovane dopo essersi diretto ed abbassato verso una cavità di un muro nei pressi, allungata la mano, ha prelevato un involucro di droga porgendola all'agente e richiedendo 10 euro.

I due poliziotti sorpresi, avendo compreso di non essere stati riconosciuti, ma di essere stati scambiati per alcuni dei tanti avventori della zona hanno bloccato il pusher. Nell’immediato hanno sequestrato stupefacente offerto, subito dopo è stato ispezionato l’anfratto nel quale il cittadino extracomunitario aveva prelevato l’involucro, recuperandone un altro con altrettanta droga. Giunta sul posto l’unità cinofila sono stati trovati e sequestrati 28 grammi lordi fra marjuana e hashish. Più precisamente, sono state trovate 12 dosi di marijuana, confezionate in bustine di cellophane chiuse con apposita linguetta, e 5 grammi di hashish suddivisi in 5 stecchette confezionate e pronte allo smercio.

Lo spacciatore regolarmente soggiornante sul territorio italiano è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga e condotto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa di essere tradotto in tribunale per il rito direttissimo che si terrà il 18 novembre così come disposto dal Pm di turno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pistone, vende droga ai poliziotti: arrestato pusher maliano

CataniaToday è in caricamento