Nascondevano cocaina in auto, arrestati in via Plebiscito

La polizia ha arrestato Cristofaro Angelo Fuselli 62enne e Francesco Minnici 30enne, entrambi pregiudicati e ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di trasporto e detenzione di cocaina

La polizia ha arrestato Cristofaro Angelo Fuselli 62enne e Francesco Minnici 30enne, entrambi pregiudicati e ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di trasporto e detenzione di cocaina. Nella tarda serata di sabato 9 marzo, personale della sezione “Antidroga” ha notato Fuselli a bordo di uno scooter seguito da un’autovettura Fiat Punto condotta da un uomo, accedere all’interno di un cortile in via Plebiscito. Insospettiti, gli agenti dell’Antidroga hanno deciso di irrompere all’interno dell’area, sorprendendo Minnici intento a rimontare la mascherina anteriore dell’autovettura, dietro alla quale erano stati ricavati appositi vani e Fuselli che, alla vista degli operatori, tentava repentinamente di allontanarsi dallo stabile reggendo in mano un plico avvolto nella plastica. All'interno hanno trovato 1 panetto di cocaina per un peso complessivo di kg 1,167 circa. Fuselli è stato, altresì, trovato in possesso della somma di 420,00 euro che è stata sequestrata poiché ritenuta provento di attività illecita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reati fiscali, coinvolti nomi della cordata interessata al Calcio Catania: gli arrestati

  • Per ripicca contro il compagno butta il suo cane dal quarto piano: denunciata

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 10 luglio 2020

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, auto contro tir: morta una donna, grave il figlio

  • Abitazioni minacciate dalle fiamme a Motta Sant'Anastasia

  • Chiusa un'officina abusiva grazie a una segnalazione sull'app YouPol

Torna su
CataniaToday è in caricamento