Via Plebiscito, ex rimessa Amt: un sopralluogo per migliorare la viabilità

Lo spazio è stato trasformato in un parcheggio da 250 posti, servito da una navetta che collega con il centro storico

All'interno dell'ex rimessa Amt di via Plebiscito è nato un parcheggio da 250 posti con tariffa oraria, con una navetta che permette agli utenti di recarsi direttamente al centro storico. Le potenzialità di questo spazio sono state valutate attentamente nel corso della seduta itinerante della commissione comunale alla viabilità con il presidente dell’Azienda Puccio La Rosa.

"Colgo l’occasione per ringraziare il dottor La Rosa e tutto il personale che ci ha mostrato l’impianto e messo al corrente di tutti i progetti di mobilità che nel breve, medio e lungo periodo miglioreranno il flusso veicolare in tutto il capoluogo etneo- afferma il presidente della commissione Giuseppe Castiglione. Catania è una città che deve convivere costantemente con le code chilometriche e la mobilità che va in tilt nelle ore di punta e nei principali snodi viari. Per questo- continua Castiglione- è fondamentale incentivare l’uso dei mezzi di mobilità alternativi come la metropolitana o l’autobus".

"Il parcheggio rappresenta una grossa novità per l’intero piano del traffico in questa parte di Catania- dichiara il presidente della commissione al Bilancio Vincenzo Parisi- e come tale ha bisogno di un periodo di rodaggio per essere assimilato da automobilisti e centauri. Stamattina il traffico sulla vicina via Plebiscito procedeva quasi regolarmente senza grossi intoppi e questo è già un segnale positivo che va tenuto in grande considerazione".

Con il traffico a pieno regime nel territorio compreso tra piazza Maria di Gesù e il rione dell’Antico Corso tante incognite vanno approfondite dalla commissione alla Viabilità. "In questo contesto- dice il consigliere comunale Carmelo Sofia- vogliamo rivalutare le vecchie officine e gli altri immobili dell’ex rimessa dell’Amt oggi chiusi. Il presidente La Rosa e il Sindaco Bianco hanno fatto qui un grande lavoro ma trasformare l’area, o una parte di essa, in uno spazio espositivo potrebbe essere un volano di sviluppo economico senza precedenti. Qui- continua Sofia- potrebbe trovare spazio anche la fiera di Sant’Agata. Un appuntamento nel cuore della città con decine di migliaia di curiosi pronti ad affollare gli stand".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Naturalmente il parcheggio non cancella in un colpo di spugna tutti i problemi ed i disagi di una zona densamente abitata come via Plebiscito- conclude il consigliere comunale Giuseppe Catalano- tutti i soggetti interessati devono, quindi, lavorare in sinergia per il bene della città migliorando il volto di territori sempre in bilico tra riscatto e degrado".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento