menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via IV novembre, amianto davanti ad una scuola elementare

Le numerose lastre di eternit abbandonate davanti ai cassonetti, in prossimità dell'edificio scolastico, sono state messe in sicurezza in attesa di essere rimosse

Numerose lastre di amianto, probabile copertura di una vecchia abitazione, sono state abbandonate vicino ai cassonetti della spazzatura, in via IV novembre, proprio di fronte la scuola elementare Maria Montessori. Moltissimi i bambini che transitano quotidianamente davanti all'edificio, rischiando di inalare polveri pericolose. Sulla questione è intervenuta rapidamente la quinta circoscrizione, facendo mettere in sicurezza l'eternit che a giorni dovrebbe essere completamente rimosso.

"Questi atti di assoluta inciviltà - afferma il presidente della quinta municipalità Orazio Serrano - costituiscono un danno enorme per l'intera collettività. Siamo intervenuti tempestivamente , insieme all'amministrazione comunale, rendendo inoffensivi questi rifiuti pericolosi che sono stati correttamente sigillati. Però mi appello ai cittadini civili e onesti chiedendo di denunciare chi commette questi reati. Rischiamo se no di dover trasformare i nostri quartieri in veri e propri 'Grande Fratello' con telecamere di sicurezza per riprendere chi senza criterio getta di tutto".

"Dovremmo ricordarci - conclude Serrano - che questi gesti orribili colpiscono ognuno di noi. L'amministrazione dovrà farsi carico anche economicamente di smaltire queste lastre di amianto, si tratterà quindi di una spesa che peserà sulle tasche dell'intera collettività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento