Cronaca

Via Sant’Euplio, tenta furto di uno scooter: arrestato da carabiniere libero dal servizio

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato il 25enne catanese Pietro D’Amico, ritenuto responsabile di tentato furto aggravato

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale di Catania hanno arrestato il 25enne catanese Pietro D’Amico, ritenuto responsabile di tentato furto aggravato. Questa notte un militare della tenenza di Mascalucia, mentre percorreva via Sant’Euplio, precisamente nei pressi dell’ingresso secondario della Rinascente, ha notato il giovane che nel tentativo di rubarlo stava armeggiando su uno scooter Honda SH. Pertanto, avvisata la centrale operativa, ha bloccato D’Amico con l'aiuto anche dei colleghi che, in men che non si dica, sono giunti sul posto. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sant’Euplio, tenta furto di uno scooter: arrestato da carabiniere libero dal servizio

CataniaToday è in caricamento