Via Sebastiano Catania, dopo un lungo inseguimento arrestati due scippatori

I fermati sono stati trovati in possesso di alcune carte di credito e di un bancomat contenuti all'interno di una borsetta rubata poco prima a una 64enne

Sono stati arrestati i pregiudicati catanesi M. F. 26enne, e G. G. 25enne per furto in concorso

I malviventi sono stati arrestati dopo un lungo inseguimento in via Sebastiano Catania. I due a bordo di un motorino Honda Sh non si sono fermati all’alt dei carabinieri e i militari insospettiti hanno incominciato a pedinarli. La corsa è finita perchè i due a causa dell’alta velocità sono finiti per terra.

I fermati sono stati trovati in possesso di alcune carte di credito e di un bancomat contenuti all’interno di una borsetta scippata poco prima a una 64enne in via Giovanni Boccaccio a San Giovanni La Punta.

F.M. è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Stazione di Nesima, mentre G.G. è piantonato all’ospedale Garibaldi, dove è stato medicato per alcune escoriazioni causate dalla caduta.
L’operazione è stata portata a termine dai carabinieri del XII Battaglione di Palermo con la collaborazione dei colleghi della Stazione di Nesima.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento