Via Selvosa, ladro "arrampicatore" di appartamenti: arrestato

Si è arrampicato fino al primo piano di uno stabile di Via Selvosa e si è introdotto in un'abitazione ma è stato scoperto ed arrestato dai carabinieri, allertati da un vicino con una telefonata al 112, dopo aver tentato la fuga arrivando fino al tetto e scendendo dalla parte opposta dello stabile

Si è arrampicato fino al primo piano di uno stabile di Via Selvosa e si è introdotto in un'abitazione ma è stato scoperto ed arrestato dai carabinieri, allertati da un vicino con una telefonata al 112, dopo aver tentato la fuga arrivando fino al tetto e scendendo dalla parte opposta dello stabile.

E' finito così in manette un 42enne che i militari sono riusciti a bloccare al termine di un inseguimento per un chilometro in un terreno incolto adiacente.

L'uomo, che deve rispondere di furto aggravato, è stato trovato in possesso di oggetti preziosi, orologi, un lettore dvd portatile, un binocolo e una macchina fotografica, per un valore complessivo di circa 1.000 euro, che sono stati restituiti al proprietario. L'arrestato è stato rinchiuso in camera di sicurezza in attesa di essere giudicato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento