menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Stella Polare: preso uno degli spacciatori più attivi

Dopo aver creato un tubetto dotato di calamita ed averlo riempito di dosi di “cocaina” lo ha attaccato sotto un cassonetto dei rifiuti prelevando di volta in volta le dosi richieste dagli assuntori di turno

I carabinieri di Catania hanno arrestato il 22enne catanese Massimo Grasso, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, dopo l’operazione “Polaris” del 10 novembre scorso che ha portato a 29 arresti, hanno continuato a presidiare quella piazza di spaccio, nevralgica per l’organizzazione mafiosa.

Domenica sera sono riusciti ad arrestare uno dei pusher più attivi su via Stella. L'uomo, dopo aver creato un tubetto dotato di calamita ed averlo riempito di dosi di “cocaina” lo ha attaccato sotto un cassonetto dei rifiuti prelevando di volta in volta le dosi richieste dagli assuntori di turno.

I carabinieri, osservandone l’espediente, hanno successivamente deciso di intervenire recuperando il cilindro porta-droga con all’interno 15 dosi di cocaina. Perquisito, è stato trovato in possesso di 20 euro, incassati dalla prima cessione. La droga ed il denaro sono stati sequestrati mentre l’arrestato, ammesso alla direttissima ieri mattina, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autorità del mare, nel Piano nazionale finanziati interventi al Porto di Catania

social

Proroga Ecobonus 110%: fino a quando si potrà richiedere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento